Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

PUBBLICAZIONI - Sito tematico dell'ENEA

High Performance Computing on CRESCO infrastructure: research activities and results 2020

supercalcolatore

Tipo di pubblicazione: VOLUME

A cura di: Davide De Chiara e Simone Giusepponi

Editore: ENEA

pp. 284, 2022

ISBN Edizione digitale: 978-88-8286-429-3

ISBN Edizione cartacea: 978-88-8286-430-9

Prezzo: gratuito

ABSTRACT

Il volume raccoglie 51 lavori, scritti dai maggior utenti del sistema di calcolo CRESCO dell'ENEA, in cui sono descritte applicazioni che beneficiano di tecnologie di calcolo ad alte prestazioni, uno strumento importante per la scienza e l'ingegneria. Gli argomenti spaziano in molti campi: scienza dei materiali, clima, ambiente, tecnologie nucleari, fisica dei plasmi ecc., materie che possono essere affrontate solo usando un sistema di calcolo specializzato ad alte prestazioni. In particolare, a causa della particolare situazione pandemica, nel 2020 parte delle risorse computazionali sono state dedicate ad attività di ricerca finalizzate alla lotta contro il COVID-19.  che hanno prodotto 8 lavori. Questi ricercatori hanno impiegato circa il 15 % del tempo di calcolo complessivo e hanno prodotto 8 lavori.

Il sistema CRESCO costituisce una delle maggiori infrastrutture di calcolo in Italia, usato da più di 150 utenti, per ricerche e progetti dell'ENEA, ma è anche reso disponibile alla comunità scientifica, con parecchi ricercatori che appartengono ad istituzioni accademiche o gruppi industriali, in ambito sia nazionale che internazionale.

CRESCO è parte di ENEAGRID, l’infrastruttura di calcolo distribuito dell'ENEA, che copre sei centri ENEA: Portici, Frascati, Casaccia, Brindisi, Bologna e Trisaia. La maggior parte dei sistemi di calcolo sono situati a Portici, dove il solo cluster CRESCO6, raggiunge la potenza di calcolo di oltre 1.4 PFlop.

I sistemi CRESCO fanno parte di ENEA-GRID, l'infrastruttura di calcolo ENEA distribuita sui Centri di Portici, Frascati, Casaccia, Brindisi, Bologna e Trisaia.

Le risorse di calcolo più importanti sono ospitate nel Centro di Portici.

I servizi di calcolo hanno fornito supporto ad attività di ricerca e sviluppo ENEA in molti settori scientifici e tecnologici, e a gruppi di ricerca universitari e industriali.

Il rapporto mostra la varietà delle applicazioni del calcolo ad alte prestazioni, una tecnologia importante per la scienza e l'ingegneria.

English version

This book is a collection of 51 papers, written by the main users of the ENEA CRESCO computing infrastructure. It describes applications related to high performance computing, an important technology for science and engineering. The topics cover many different fields as: materials science, climate, environment, nuclear technology, plasma physics, complex systems, HPC technology and many other advanced research topics which can be afforded only by using a specialized high performance computing. In particular, cause to the pandemic situation, in 2020 part of the computational resources were devoted to research activities finalized at the fight against COVID-19. These researchers employed about 15 % of the overall computing time and yielded 8 works.

The CRESCO system is one of the major super-computing infrastructures in Italy; it is used by more than 150 scientists, for research and projects of ENEA, but is also made available to the wider scientific community, with many users belonging to important national and international academic and industrial groups.

CRESCO is part of ENEAGRID, the computing infrastructure of ENEA, which is a distributed system covering six ENEA Centers: Portici, Frascati, Casaccia, Brindisi, Bologna and Trisaia. The Portici Center hosts the main computing facilities, where only CRESCO6 cluster has a computing power over than 1,4 PFlop.

feedback